Polline d’api dove si compra, i 3 prodotti Amazon più venduti

23/02/2021

Polline d'api dove si compra

Polline d’api, dove si compra? È inverno, tempo di malanni, raffreddori e di un generale senso di spossatezza che può lasciarti letteralmente a terra. Prima di metterti a letto e rinunciare a tutte le tue attività preferite in attesa della bella stagione, leggi attentamente questa guida, Ti parleremo infatti di uno dei ricostituenti più potenti e allo stesso tempo naturali che esista:

Polline d’api: proprietà e benefici

Il polline è quella polverina gialla che si trova sui fiori e del quale le api vanno letteralmente pazze. Grazie al polline avviene, come si intuisce proprio dal nome, si verifica il fenomeno dell’impollinazione, necessario alla sopravvivenza e alla biodiversità delle specie vegetali e floreali, nonché delle api stesse che se ne nutrono.

Di polline infatti si nutrono anche le piccole api perchè rappresenta per loro una fonte di proprietà naturali e benefiche. Il polline d’api, tra le varie cose, contiene:

  • antiossidanti;
  • fosforo;
  • potassio;
  • vitamine;
  • ferro (importante contro l’anemia);
  • sodio;
  • zinco;
  • calcio;
  • magnesio.

Polline d’api dove si compra online

Oggi giorno è possibile trovare praticamente ogni cosa su Internet, compreso prodotti a base di polline d’api. Ciò che conta, come sempre naturalmente, è scegliere i prodotti giusti.

Vogliamo darti pertanto in questa guida alcuni consigli utili su come scegliere un buon prodotto segnalandoti i più venduti, esaltandone caratteristiche e modalità di impiego.

La nostra classifica di pollini su amazon

Polline d’api italiano: il primo prodotto che ti segnaliamo, uno dei più venduti, è un prodotto di altissima qualità tutto italiano. Si caratterizza per non avere al suo interno residui. Al contrario contiene interessanti quantità di vitamine, tra cui la C, quelle del complesso B, nonché sali minerali come magnesio, ferro ad anche zinco. Uno degli aspetti più pratici di questo prodotto che potrebbe interessarti è la possibilità di aggiungerlo alla colazione del mattino per partire con una carica di energia ineguagliabile ma del tutto naturale. Il prodotto infatti si presenta in granuli, comodi da utilizzare. Si possono quindi mettere nei cereali o nel frullato di frutta. Non contiene, venendo da agricoltura biologica, alcun tipo di pesticida né OGM né tanto meno additivi vari.

Polline d’api Alpi Nature

Vogliamo poi segnalarti un altro prodotto, quello della Alpi Nature, che si presenta in questo caso sotto forma di bustina richiudibile. Si tratta anche in questo caso di un integratore non solo completo ma anche del tutto naturale e biologico. Fonte naturale di alta qualità di lipidi, enzimi, minerali, vitamine, aminoacidi e proteine. Inoltre contiene diverse preziose sostanze vegetali e nutritive.

C’è poi un altro prodotto tra i cinque più venduti online. In questo caso il polline d’api viene dai campi di fiori della Spagna ed è bio. Contiene molte vitamine tra le quali la C, quelle del gruppo B e in particolare la B1, la B2 e la B3, oltre che l’importantissimo ferro. I fiori dai quali proviene questo polline sono i suggestivi esemplari di cisto e genista che si trovano nel nord della Spagna, sui monti. Anche in questo caso il polline si presenta a granuli e può essere aggiunto nello yogurt o anche al centrifugato di verdure e frutta. L’aspetto più importante dei prodotti che ti segnaliamo è il fatto che il polline viene prodotto solo da processi etici e sostenibili, nel pieno rispetto sia del prodotto ma anche e soprattutto delle api.

Polline d’api proveniente dalla Spagna, 100% naturale

Altre proprietà del polline

Prima di parlarti di altri due prodotti consigliati, vogliamo sottolineare ulteriori proprietà benefiche di questi pollini. Se stai pensando al polline d’api e a dove si compra, dovresti pensare anche a quanto fa bene. Infatti il polline al suo interno contiene tutte le sostanze più importanti per la vita stessa:

  • le proteine indispensabili;
  • gli amminoacidi, mattoni dei muscoli;
  • i grassi buoni che fanno bene al cuore;
  • gli enzimi che stimolano i processi cellulari.

Non tutti i pollini sono uguali certo, ma in linea generale considera che almeno il 35% del polline è fatto di amminoacidi, un altro 35% di glucidi e un restante 5% di lipidi. Senza parlare di vitamine e sali minerali.

Quando fa bene prendere il polline d’api?

Per rispondere a questa domanda è sufficiente ricordare come il polline sia efficace contro:

  • stanchezza;
  • anemia;
  • capelli fragili;
  • depressione;
  • coliti;
  • raffreddori;
  • riniti e occhi stanchi.

Il nostro articolo ti è piaciuto?

Condividilo sui social e taggaci per farci sapere che siamo stati utili. Per noi  il tuo feedback e quello dei lettori è importante. 

Rubriche

I social di Vivoaltop