Allergie

Alimentazione

Allergia al nichel: sintomi, cause e rimedi

Si sente spesso parlare di allergia al nichel, ma di cosa si tratta realmente? In questo articolo facciamo chiarezza riguardo a questo elemento e alle sue manifestazioni allergiche. Infatti l’allergia al Nichel è una delle cause principali di dermatite da contatto fra la popolazione, ma non solo. Questo metallo è

Continua a leggere »
allergie alimentari
Alimentazione

Cosa sono le allergie alimentari e come riconoscerle

Le allergie alimentari sono risposte immunitarie anomale innescate dal nostro sistema immunitario. Scopriamo cosa sono, quali sono le cause e come prevenirle. Cosa sono le allergie alimentari Quando parliamo di allergie alimentari facciamo riferimento a reazioni immunitarie che si verificano a seguito di contatto o di assunzione di un determinato

Continua a leggere »
cibi con istamina
Alimentazione

Cibi con istamina da evitare per chi è allergico

L’istamina è una sostanza presente in maniera diffusa nel nostro organismo che ha il compito di trasmettere segnali tra le cellule infatti è un importante mediatore chimico. L’istamina viene coinvolta in molte risposte cellulari come le reazioni infiammatorie, la secrezione gastrica e le reazioni allergiche. Bisogna evitare che se ne

Continua a leggere »

Le allergie alimentari sono una reazione del nostro sistema immunitario a una particolare sostanza contenuta nel cibo. Viene percepita come un invasore e si innescano delle reazioni nel tentativo di difendere l’organismo.

Alcuni cibi come crostacei, le arachidi, le noci, il latte, il grano e la soia possono scatenare allergie alimentari.

Allergie Alimentari | Sintomi e Reazioni allergiche

La reazione allergica può essere di lieve entità e causare disturbi quali:

  • prurito o gonfiore;
  • orticaria o eczema;
  • ingrossamento della gola e difficoltà respiratorie;
  • polso debole;
  • capogiri o svenimento;
  • colorazione pallida;
  • vomito, diarrea e crampi addominali.

In casi rari può portare a un vero e proprio shock anafilattico provocando una reazione potenzialmente pericolosa per la vita che può compromettere la respirazione e provocare convulsioni.

La maggior parte dei sintomi si verificano entro due ore dall’ingestione del cibo, spesso iniziano addirittura dopo pochi minuti. Inoltre i sintomi possono variare da persona a persona e potresti non avvertire sempre la stessa tipologia di sintomo.

Le allergie alimentari possono comparire a qualsiasi età ed è possibile perfino sviluppare un’allergia ai cibi che sono stati consumati per anni senza problemi.

Se si notano reazioni ricorrenti ad alcuni cibi è meglio parlarne con il proprio medico perchè potrebbe essere sintomo della presenza di una o più allergie alimentari che possono essere diagnosticate con un semplice esame della pelle e del sangue.

Si possono prevenire i sintomi dell’allergia alimentare solo evitando il cibo che la causa. Per questo una volta identificato quali sono le tipologie di alimenti a cui si è più sensibili è opportuno rimuoverli dalla dieta.