La caduta dei capelli: cause e rimedi naturali

caduta dei capelli
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter

Si sta avvicinando uno dei periodi dell’anno in cui la caduta dei capelli si accentua maggiormente. Durante Il cambio di stagione o a causa di periodi frenetici e stressanti della vita, noteremo quasi sicuramente una perdita di capelli maggiore rispetto al resto dell’anno.

In questa epoca moderna la caduta dei capelli non è più un problema solamente maschile, ma è una complicazione che interessa anche molte donne, anche se nella maggior parte dei casi si tratta di un fenomeno transitorio.

Nell’uomo invece, se non si interviene per interrompere il diradamento e stimolare la ricrescita, la perdita dei capelli diventa una condizione permanente. Meglio agire quando si presentano i primi sintomi: i capelli sul cuscino o nel lavandino quando ci si pettina, o quelli nella doccia sono un campanello di allarme da tenere in considerazione, soprattutto se sono situazioni che noti di frequente. Vediamo assieme quali sono i rimedi naturali contro la caduta dei capelli

È stato stimato che il bulbo pilifero sia in grado di generare circa 20 capelli nel corso degli anni. I capelli hanno un loro ciclo vitale che si sviluppa in tre fasi: la prima è quella della crescita, la seconda è quella di riposo, e la terza fase è quella della caduta.

Possiamo dividere il capello in 2 sezioni principali, una è la radice e l’altra è il bulbo.
La radice de capello è la parte viva, è conficcata all’interno del follicolo pilifero della pelle; la seconda sezione è quella terminale, chiamata bulbo.

Grazie alla sua papilla dermica è in grado di produrre le cellule che costituiscono il capello.

Il capello è infatti formato da cellule che con il loro invecchiamento vanno a formarne il fusto.

Il fusto, è la parte visibile del capello ed è costituito da strati formati dalla cheratina che ne determinano anche lo spessore. Possiamo stimare che la durata media del ciclo vitale del capello può durare dai 2 fino ai 7 anni.

La quantità di capelli che possono cadere durante la giornata è soggettiva, sono diversi i fattori che ne determinano il numero:

  • la densità dei capelli
  • la genetica
  • il sesso
  • la stagione, nei cambi di stagione si perdono più capelli
  • le condizioni di salute in cui ci si trova
  • i trattamenti e il modo di curare i capelli
rimedi naturali per la caduta dei capelli

Perché perdo i capelli? Le Cause

La caduta dei capelli, o il diradamento nei casi meno gravi, sono determinate da diversi fattori, ti elenchiamo alcune delle cause principali alle quali si può porre rimedio con facilità:

  1. stress: arresta la crescita dei nuovi capelli. Nella fase di caduta dei vecchi capelli, i nuovi tardano a crescere e sono in numero inferiore

  2. cambio di stagione: durante le mezze stagioni, primavera e autunno, si perdono più capelli rispetto al resto dell’anno

  3. inquinamento ambientale: l’inquinamento del luogo in cui vivi può causare la caduta dei capelli

  4. gravidanza: il calo degli estrogeni e il possibile stress della gravidanza nei primi mesi post parto può portare a una certa caduta di capelli. Solitamente il meccanismo ormonale si regola da solo, quindi non c’è da preoccuparsi

  5. alimentazione: un alimentazione non equilibrata, con carenze di vitamine fondamentali per la crescita dei capelli; una dieta breve ma molto severa, o problemi più seri come l’anoressia o la bulimia possono portare alla perdita di capelli in quantità maggiore rispetto alla norma. In queste situazioni è bene correggere l’alimentazione ed integrare con prodotti specifici

  6. trattamenti cosmetici aggressivi: alcune sostanze contenute nei prodotti per capelli possono causarne la caduta

  7. menopausa: sempre a causa del cambiamento ormonale nel sangue, la menopausa può portare a una perdita di capelli maggiore del solito

  8. fattori ereditari: l’ereditarietà è uno dei fattori da tenere in conto, se la caduta di capelli comincia dopo una certa età e non è solo periodica, ma costante

Quali sono i rimedi naturali contro la caduta dei capelli

Per fermare il diradamento e la caduta dei capelli puoi iniziare ad utilizzare dei prodotti specifici che possono aiutarti a rallentare la caduta e a stimolare la ricrescita. Che sia a causa di un periodo stressante o per carenze alimentari dovute ad una dieta o all’alimentazione non equilibrata puoi utilizzare dei prodotti studiati appositamente per nutrire il capello. Il nostro consiglio è quello di utilizzare prodotti cerificati, scegliendo in base alle tue esigenze se utilizzare prodotti ad uso topico o integratori.

Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

[the_ad_placement id=”sidebar”]

[the_ad_placement id="sidebar"]